ILTENNIS.COM

Nei primi anni Settanta si verificarono gli avvenimenti che cambiarono per sempre il volto al tennis femminile. Al tempo la credenza diffusa era che l’interesse sul del tennis girava unicamente attorno al tennis maschile, il solo tour in grado di calamitare le attenzioni del pubblico.

Il “casus belli” esplose al torneo di Los Angeles del 1973 organizzato dal grande campione americano Jack Kramer, il quale prevedeva per la vincitrice del torneo femminile un premio pari al 10% di quello del vincitore maschile. Le finaliste si rifiutarono di disputare la finale e da quel momento in avanti le giocatrici, grazie sopratutto all’attività della King, riuscirono ad organizzare un circuito di tornei solo femminili negli USA e l’iniziativa ebbe grande successo.
Così sempre nel 1973 un gruppo di tenniste, tra le quali le campionesse americane Billie Jean King e Rosie Casals, fondarono il sindacato del tennis in gonnella.

Nacque così la Women’s International Tennis, meglio conosciuta con la sigla W.T.A. Scopo principale di questa associazione era inizialmente promuovere il tennis femminile e cercare di parificare agli uomini l'attività delle giocatrici donne. Dopo varie vicissitudini e processi di maturazione, oggi la WTA è l'associazione unitaria delle tenniste professioniste di tutto il mondo.
La sua sede attuale principale si trova a St. Petersburg in Florida. Come nell'ATP dei colleghi uomini, la WTA organizza un circuito internazionale di tornei e stila la classifica WTA che determina la graduatoria delle tenniste.
La classifica WTA è lo strumento che permette di accedere ai tornei del circuito, compilare i tabelloni, definire le teste di serie e gli incontri.

Il circuito WTA è composto da tornei di differente levatura: i quattro tornei del Grande Slam (Australian Open, Roland Garros, Wimbledon, US Open) e altri eventi in ordine decrescente di importanza e montepremi denominati WTA Premier Mandatory, WTA Premier 5, WTA Premier e WTA International.
Oltre a questi tornei del circuito WTA, i punti per la classifica è possibile acquisirli inizialmente, nei primi passi nel professionismo, in tornei minori denominati ITF Circuit Events.
Infine, come per i colleghi del circuito maschile, anche l'organizzazione femminile prevede un torneo di fine anno che raggruppa le migliori giocatrici del mondo, evento noto come WTA Finals.

Sito ufficiale WTA

Tennis Stage 2018

Più vittorie: più punti in classifica! I segreti dell’arte di vincere nel tennis sono finalmente a vostra disposizione.

Scopri i Tennis Sunday e i Tennis Weekend 2018

Usiamo i cookie per raccogliere statistiche anonime sull'utilizzo del sito